Funzioni Direttore Lavori COLLAUDO LAVORI | Normativa 2018

post
Funzioni Direttore Lavori COLLAUDO LAVORI | Normativa 2018

Tra gli aggiornamenti previsti dal Decreto n.49/2018 inerenti alle linee guida delle funzioni del Direttore dei Lavori e del Direttore dell’Esecuzione, sono state annunciate quali sono le funzioni riguardanti il collaudo lavori.

Linee guida Direttore dei Lavori

Vediamo quali sono i punti chiave ai quali il Direttore dei Lavori deve prestare attenzione:

  • il certificato di ultimazione dei lavori deve essere redatto dal Direttore Lavori una volta comunicata l’ultimazione lavori;
  • se è previsto un ritardo di esecuzione in merito alla data di scadenza del contratto, il Direttore Lavori deve preparare un verbale sullo stato avanzamento lavori e sulle applicazioni delle penali previste

 

Cosa prevede il collaudo lavori per il Direttore dei Lavori

Oltre ad occuparsi dei documenti tecnici, delle prove di cantiere, delle analisi del ciclo di vita del prodotto relative ai materiali, nonché ad accertarsi che le lavorazioni e le apparecchiature siano conformi al Piano d’Azione Nazionale per la sostenibilità ambientale dei consumi nella pubblica amministrazione, i compiti previsti dal Direttore Lavori prevedono di

  • trasmettere tutte le informazioni e la documentazione sull’esecuzione dei lavori all’organo di collaudo, con specifiche e chiarimenti
  • controllare la corretta esecuzione dei lavori e delle operazioni di collaudo lavori ad opera dei collaudatori presenti
  • verificare la messa in servizio degli impianti così come approvare il programma previsto per le prove di collaudo

 

Desideri ricevere maggiori informazioni a riguardo?

APPROFONDISCI ANCHE QUESTI ARGOMENTI!