Norme Tecniche Costruzioni 2018 | NCT Normativa Edilizia

post
Norme Tecniche Costruzioni 2018 | NCT Normativa Edilizia

 

Ecco quali sono i punti centrali di normativa edilizia approvata dal decreto del Ministero delle Infrastrutture il 17 gennaio 2018 riguardo le Norme Tecniche Costruzioni 2018.

L’aggiornamento delle “Norme tecniche  per le costruzioni”, consultabile a questo link sulla Gazzetta Ufficiale, prevede principalmente:

NTC 2018 | Circolare applicativa

Le norme tecniche costruzioni possono essere utilizzate anche se non è ancora stata pubblicata la circolare applicativa, garantendo così una applicazione più agevole e facilmente applicabile.

NTC 2018 | Gestione della fase transitoria

Al fine di comprendere con precisione come debbono essere gestite ed applicate le norme precedenti rispetto a quelle nuove, soprattutto a riguardo delle opere pubbliche e quelle private, viene scelto di gestirle con una netta separazione.

Quelle del 2008 potranno essere applicate solo per le opere pubbliche in corso, per contratti pubblici per i progetti definitivi ed esecutivi affidati prima del 22 marzo 2018, con l’obbligo di ultimare i lavori entro il 22 marzo 2023.

Per le opere private, entro il 22 marzo 2018, si potrà continuare ad utilizzare le stesse NTC del 2008 fino ad ultimazione dei lavori, del collaudo statico o  per le opere strutturali già depositate attraverso il progetto esecutivo

NTC 2018 | Qualificazione materiali e prodotti

Nuovi requisiti previsti per l’acciaio utilizzato nel calcestruzzo armato precompresso, provvedendo ad attivare una notifica di adeguamento della qualificazione entro 3 mesi e della trasmissione dei certificati di prova entro 9 mesi.

Desideri ricevere maggiori informazioni?

Norme Tecniche Costruzioni 2018 | NCT
Normativa Edilizia

leggi anche:

> Termini per il Certificato di Pagamento

> Registro Contabilità Lavori: il Libretto delle misure

> 5 esempi di varianti in corso d’opera con software BIM